Tutto fa brodo

Posts Tagged ‘inviti

 

4-5 zucchine
2 uova
400 g ricotta
100 g pancetta
formaggi vari (opzionali)
Grigliare le zucchine a fette sottili tagliate per il lungo. Cuocere la pancetta insieme a qualche zucchina tagliata a dadini. Mescolare le uova alla ricotta, salare, pepare, aggiungere eventuali formaggi a dadini e la pancetta con dadini di zucchine. Disporre le zucchine grigliate a mo’ di cestino in uno stampino da muffin, distribuire il composto di uova e richiudere le strisce di zucchine. Cuocere in forno a 180° per 25 minuti.

Da: Cookaround

Annunci

per 8
1,2 kg di arrosto di vitello (girello, noce…)
1 cipolla
100 g prosciutto crudo
25 g funghi secchi
1 dl Marsala
7,5 dl latte
1 cucchiaio di fecola
50 g burro

Far ammorbidire i funghi secchi in acqua fredda; strizzarli e tritarli.
Avvolgere la carne nelle fette di prosciutto e legarla con lo spago da cucina.
Soffriggere la cipolla nel burro e tenerla da parte. Rosolare la carne nel tegame. Aggiungere i funghi secchi, la cipolla e sfumare con il Marsala.
Unire il latte tiepido (tenerne da parte un bicchierino) e 5 dl di acqua calda. Salare e cuocere a fuoco basso per 1-1,5 ore.
Togliere la carne dal fuoco, stemperare la fecola in un bicchierino di latte e aggiungerla al fondo di cottura; cuocere per un paio di minuti, frullare la salsa e disporla sulla carne tagliata a fette sottili.

Credits: S&P 11/08

Ingredienti:
carciofi (es. 4)
pangrattato 2 cucchiai
parmigiano 2 cucchiai
aglio
origano
olio 2 cucchiai

Pulire i carciofi e passarli in acqua e succo di limone. Bollirli per 10 min scarsi in acqua salata e scolarli capovolti. Mescolare parmigiano, pangrattato, aglio tritato, origano, sale e pepe e 2 cucchiai d’olio in una ciotola. Farcire i carciofi con il composto, chiuderli a cartoccio in carta da forno con un po’ d’olio e cuocere in forno a 200° per 20 minuti.

Credits: Sale&Pepe 03/10

Ingredienti:
pasta
carciofi (1 a testa)
pancetta
parmigiano
olio

Pulire i carciofi e passarli in acqua e succo di limone. Soffriggere la pancetta in una padella e aggiungervi i carciofi tagliati a fettine sottili. In un padellino mescolare 2 cucchiai d’acqua con 2 cucchiai d’olio lasciando sul fuoco per 5 minuti; aggiungere poi 2 cucchiai di parmigiano. Condire la pasta con questa cremina e ripassare il tutto nella padella con pancetta e carciofi.

200 g di mortadella
150 g di ricotta
sale
pepe

Frullare tutti gli ingredienti col mixer fino ad ottenere una crema morbida. Servire con pane tostato o simili. Le proporzioni possono variare a seconda che piaccia più saporita o meno. La ricetta depositata alla Camera di Commercio di Bologna è in realtà un po’ diversa e prevede 300 g di mortadella, 100 g di ricotta, 1 cucchiaio di parmigiano e 1 cucchiaio di panna liquida, ma io ho semplificato.

Ingredienti:
riso
vino rosso fermo (es. Rosso Conero)
cipolla
prosciutto
burro
brodo
parmigiano

Tagliare la cipolla finissima e soffriggerla nel burro. Tostare il riso, sfumare con un bicchiere di vino rosso e aggiungere il brodo. Nel frattempo tagliare a striscioline fini il prosciutto e rosolarlo in un padellino. Cuocere il risotto all’onda, aggiungere un po’ di burro e parmigiano e completare infine con le striscioline di prosciutto.

Ingredienti per 2 persone:
200-250 g pasta corta
250 g ricotta
alcune fette di prosciutto crudo
alcune noci

Mentre si lessa la pasta, tagliare a listarelle il prosciutto e rosolarlo in un pentolino. Aggiungere alcune noci spezzettate e farle dorare leggermente. Sciogliere la ricotta con alcuni cucchiai di acqua della pasta. Scolare la pasta e condirla con la ricotta, il prosciutto e le noci. Variante: invece di prosciutto e noci si possono utilizzare ad esempio speck e pistacchi.

Tag:

Disclaimer

Alcune delle ricette di questo blog sono ispirate ad altre trovate su riviste o siti. La fonte viene sempre citata. Se avete creato voi la ricetta e non vi sta bene che sia pubblicata qui, fatemelo sapere e la rimuoverò.